I nuovi progetti dedicati agli spettatori per la Stagione 22/23 del Teatro Morlacchi

News

I nuovi progetti dedicati agli spettatori per la Stagione 22/23 del Teatro Morlacchi

30.08.2022

Per la nuova Stagione del Teatro Morlacchi, il TSU organizza tre diversi progetti per guidare, accompagnare e agevolare il pubblico alla visione degli spettacoli in Cartellone.
Il filo di Arianna. Mappe e coordinate per la Stagione” è un percorso, a cura della dramaturg Linda Dalisi, che prevede una serie di incontri con l’intento non tanto di spiegare quello che non può essere spiegato, ma illuminare e consolidare l’esperienza dello spettatore attraverso la lettura di una mappa nata dall’esplorazione del territorio-spettacolo. Gli incontri con il pubblico si terranno di sabato mattina, sempre alle 11.30, al Centro Studi Sergio Ragni in occasione dei seguenti spettacoli: Ditegli sempre di sì, Otello, Il gabbiano, Pupo di zucchero, Aucune idée.
Con il progetto “Mentre i grandi sono a teatro”, curato da Cooperativa DENSA, il Teatro Morlacchi si trasforma in uno spazio di crescita culturale per tutta la famiglia grazie alla proposta di cinque laboratori creativi e suggestivi per bambini e bambine dai 7 ai 12 anni come offerta aggiuntiva rivolta a genitori interessati a seguire la Stagione teatrale. I laboratori si terranno di sabato pomeriggio, sempre alle 18, al Centro Studi Sergio Ragni parallelamente ai seguenti spettacoli: Dulan la sposa, Otello, Samusà, Perfetti sconosciuti e Cetra…una volta.
E ancora, per la prima volta, la collaborazione con il progetto “Teatro no limits” realizzato dal Centro Diego Fabbri di Forlì che porta l’audiodescrizione a teatro e consente anche alle persone non vedenti e ipovedenti di seguire la messa in scena. Gli spettacoli audiodescritti saranno Ditegli sempre di sì, Otello, Il gabbiano e Pupo di zucchero.



Altre News

Leggi tutte le news

Vai

IL FILO DI ARIANNA. Mappe…

Dall’idea di un regista allo sguardo di uno spettatore la scintilla del processo creativo percorre strade tortuose e spazi sconfinati. Se vedere il processo creativo da vicino è pericoloso perché quel paesaggio rischia di…

21.11.2022

Gualdo Tadino, la Stagione 22/23…

La Stagione teatrale 22/23 del Teatro Don Bosco di Gualdo Tadino, organizzata dal Teatro Stabile dell’Umbria e dall’amministrazione comunale, si apre venerdì 2 dicembre con La madre dei mostri, una…

18.11.2022

Marsciano, la Stagione 22/23 del…

La Stagione 22/23 del Teatro Concordia di Marsciano, organizzata dal Teatro Stabile dell’Umbria in collaborazione con il Comune, prende il via martedì 29 novembre con la nuova produzione TSU, ideata…

11.11.2022

Foligno, la Stagione teatrale 22/23

La Stagione inaugura mercoledì 23 novembre, alle 21 al Politeama Clarici, all’insegna della danza con il Balletto di Roma e il suo Giulietta e Romeo, spettacolo liberamente ispirato alla tragedia di William Shakespeare, coreografato…

10.11.2022