TOCCARE_the White Dance

TOCCARE_the White
Dance

coreografia Cristina Kristal Rizzo

DURATA 1 ora e 10

Toccare: gesto fondativo del mondo fisico e di quello immateriale, un modo di ripensare la natura dell’essere e del tempo. Toccare l’altro è toccare tutti i possibili altri, compresi noi stessi. Cristina Kristal Rizzo si pone con questo lavoro una serie di domande: come assumersi una responsabilità creativa che coinvolge sia il sensibile che l’insensibile?
Come venire a contatto con un’etica attiva verso il virtuale? Come riappropriarsi di un corpo erotico al di là di un narcisismo ipersessualizzato? E infine come proporre una riflessione ecologica, nella compenetrazione tra essere umano e ambiente, per trovare un contatto con il mondo? La coda del titolo evoca The White Album dei Beatles, ma anche i personaggi fantastici ed eterei del Ballet Blanc.
“L’ingresso elegante e misterioso di una raffinata Cristina Rizzo avvolta da un abito dark luccicante, introduce e enfatizza un lavoro incentrato su precisione analitica esecutiva del tratto gestuale, che rende questo spettacolo una partitura coreutica di distanze-vicinanze concettuali, di spazi mentali che diventano scatole apribili e aperte.” Lavinia Laura Morisco, Teatrionline

Grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia a sostegno della rassegna La danza del giovedì, gli studenti degli Istituti Superiori, delle Università e delle Accademie di Perugia potranno acquistare biglietti a 1€ (solo presso il botteghino).


danza Annamaria Ajmone, Jari Boldrini, Sara Sguotti, Kenji Paisley-Hortensia, Cristina Kristal Rizzo
musiche Les Pièces de clavecin di Jean-Philippe Rameau
adattamento, direzione musicale e clavicembalo Ruggero Laganà
set & light design Gianni Staropoli

creative producer Silvia Albanese
direzione tecnica
Andrea Violato
produzione
 TIR Danza
spettacolo realizzato nell’ambito di MITO SettembreMusica con Torinodanza e MilanOltre





Stagioni precedenti

— Teatro Morlacchi - Perugia, Gio 17 Mar