The Night Dances

The Night
Dances

di Benjamin Britten, Sylvia Plath
con Charlotte Rampling voce
e Sonia Wieder-Atherton violoncello
da un’idea di Sonia Wieder-Atherton e Charlotte Rampling
con la collaborazione di Emmanuelle Touati
regia Sonia Wieder-Atherton
luci Franck Thevenon

spettacolo in lingua inglese con sopratitoli in italiano

Les Visiteurs du Soir

Una straordinaria Charlotte Rampling interpreta con potenza espressiva le poesie di Sylvia Plath, insieme alla rinomata violoncellista Sonia Wieder – Atherton, con le musiche del compositore inglese Benjamin Britten. “Quando Charlotte Rampling mi ha comunicato il desiderio di lavorare insieme – racconta Sonia Wieder –, nella mia mente ho immaginato la sua lettura. Ho sentito la voce espressiva, timbrica e leggermente roca di Charlotte, simile al violoncello, ma soprattutto ho sentito che era lei quella che poteva dare voce a quella solitaria e radicale di Sylvia. Poi, intuitivamente, ho pensato a Benjamin Britten, alle sue suite per violoncello solo, libere e potenti”. Una serata unica di struggente poesia e grande musica.


di Benjamin Britten, Sylvia Plath
con Charlotte Rampling voce
e Sonia Wieder-Atherton violoncello
da un’idea di Sonia Wieder-Atherton e Charlotte Rampling
con la collaborazione di Emmanuelle Touati
regia Sonia Wieder-Atherton

luci Franck Thevenon spettacolo in lingua inglese con sopratitoli in italiano Les Visiteurs du Soir





Stagioni precedenti

— Teatro Cucinelli - Solomeo, Sab 17 Ott