Tante facce nella memoria

Tante facce
nella memoria

Produzione Artisti Riuniti

a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini
regia Francesca Comencini
testi liberamente tratti dalle registrazioni di Alessandro Portelli
con in o.a. Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder, Chiara Tomarelli
assistente regia Andrea Sandali
luci Gianni Staropoli
costumi Paola Comencini

una produzione Artisti Riuniti

Francesca Comencini porta in scena sei storie di donne, partigiane e non, che nel ’44 vissero l’eccidio delle Fosse Ardeatine, la feroce rappresaglia dopo il tragico attentato di via Rasella del 23 marzo 1944 a Roma.
“Ho costruito, come nel montaggio di un film, un racconto a sei voci delle tragiche ore che hanno preceduto l’eccidio delle Fosse Ardeatine, i giorni angosciosi che lo seguirono, i giorni di ricerca dei quei trecento trentacinque uomini che sembravano scomparsi nel nulla e i silenziosi anni dopo la notizia dell’eccidio. Anni in cui, con un macigno sul cuore, queste donne si sono risollevate, hanno ricominciato a vivere. Non so se si possa chiamarlo teatro, il teatro è per me un luogo troppo sacro per avventurarmici davvero. Lo prendo in prestito, per una volta, per dare gambe a parole che secondo me devono continuare a camminare, anzi, correre, dentro la memoria e la vita di tutti noi.” Francesca Comencini


a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini
regia Francesca Comencini
testi liberamente tratti dalle registrazioni di Alessandro Portelli
con in o.a. Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder, Chiara Tomarelli
assistente regia Andrea Sandali

luci Gianni Staropoli
costumi Paola Comencini una produzione Artisti Riuniti





Stagioni precedenti

— Teatro Comunale Luca Ronconi - Gubbio, Ven 2 Dic

— Teatro Concordia - Marsciano, Gio 1 Dic