Romeo e Giulietta

Romeo e
Giulietta

musiche Piotr Ilic Ciaikovskij - Coreografia Giorgia Madia

Balletto di Milano
Musiche Piotr Ilic Ciaikovskij
Coreografia Giorgio Madia
Con Giulia Paris e Martin Zanotti

La Compagnia Balletto di Milano, fondata nel 1980 da Renata Bestetti e Aldo Masella, ora Presidente onorario, è andata sempre più affermandosi tra le realtà nazionali di alto livello.
Giorgio Madia, autore di questa versione di Romeo e Giulietta, si diploma presso la scuola di ballo del Teatro La Scala entrando poi a far parte del corpo di ballo. Solista per Béjart’s Ballet du XXéme Siécle, Bejart Ballet Lausanne, Pennsylvania Ballet e Milwaukee Ballet, San Francisco Ballet, Aterballetto e Züricher Ballet, è stato scelto da Nureyev come suo partner nel pas de deux di Béjart Le Chant du compagnon errant, per la pro- duzione Nureyev and Friends. Ha inoltre ricoperto la carica di direttore del balletto della Volksoper di Vienna.
“Nella creazione degli spettacoli ho sempre dato spazio alla mia fantasia sottraendomi a formule teatrali definite. Tuttavia in Romeo e Giulietta mi affascinava l’opera originale: il dramma, come nell’immaginario collettivo, è per me l’archetipo, l’icona, dell’amore perfetto anche se (o proprio perché) in contrasto con la società e con il mondo.

Quindi la chiave della mia interpretazione ha richiesto, seppur nella tradizione del testo, la ricomposizione temporale degli eventi: una storia che parte dal culmine del dramma e si snoda con lo scopo di enfatizzare l’icona. I contrasti di vita e morte, amore e guerra, giorno e notte, sono evocati dai colori bianco e nero in uno scenario che, secondo la semplicità del teatro elisabettiano e shakespeariano, rinuncia a pesanti strutture scenografiche e si avvale di pochi attori interpreti nei diversi ruoli.” (Giorgio Madia)


Balletto di Milano
Musiche Piotr Ilic Ciaikovskij

Coreografia Giorgio Madia
Con Giulia Paris e Martin Zanotti





Stagioni precedenti

— Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti - Spoleto, Sab 7 Gen