Parole Incatenate

Parole
Incatenate

Produzione Artù

un thriller di Jordi Galceran
versione italiana Pino Tierno
con Claudia Pandolfi, Francesco Montanari
regia Luciano Melchionna

una produzione Artù

Un thriller mozzafiato, un duello senza esclusioni di colpi, in cui verità e finzione, desideri e bugie parlano della parte oscura e torbida che è in ciascuno di noi. Protagonisti due attori di grande fascino e notorietà, Claudia Pandolfi e Francesco Montanari. Un cinema abbandonato, fatiscente, isolato dal mondo. Uscite di sicurezza sbarrate da tavole di legno inchiodate. Nella penombra distinguiamo, in silhouette, una giovane donna, Laura, seduta al centro della platea di quell’ex sala cinematografica tra poltrone divelte e polverose. Davanti a lei, gigantesco, campeggia il primissimo piano del volto di un uomo, proiettato sul vecchio schermo strappato e sporco di muffa. Confessa di essere un serial killer e di aver già ucciso diciassette persone: una al mese, tutte scelte a caso. La giovane donna, legata e imbavagliata, assiste inerte all’inquietante proiezione finché non si riaccendono le luci e quello stesso uomo, serafico e sorridente, appare accanto a lei…


un thriller di Jordi Galceran
versione italiana Pino Tierno
con Claudia Pandolfi, Francesco Montanari

regia Luciano Melchionna una produzione Artù





Stagioni precedenti

— Teatro Morlacchi - Perugia, da Mer 27 Nov a Dom 1 Dic