L’oro di Napoli

L’oro di
Napoli

Giuseppe Marotta

Produzione Ass. La Pirandelliana in co-p

adattamento teatrale Armando Pugliese
e Gianfelice Imparato
con Gianfelice Imparato, Luisa Ranieri
regia Armando Pugliese
musiche di scena Nicola Piovani
scene Andrea Taddei
costumi Silvia Polidori

una produzione Ass. La Pirandelliana in co-produzione con DIANA OR .I.S. snc

Una dichiarazione d’amore per Napoli, città splendida e miserabile, amorosa e spietata, e per i suoi abitanti, disperati, poveri, ricchi di fantasia, magnifici, capaci di inventarsi la vita giorno per giorno. In questi racconti la Napoli di un tempo rivive senza pietismo o retorica, ma con commossa, asciutta, a volte divertita partecipazione. “Imparato non perde una battuta, resta l’estroso attore che conosciamo. La Ranieri è una splendida attrice, bellissima, imponente, autorevole. Quando si mette le mani sui fianchi, ci rammenta (come vuole che sia) Sofia Loren nel ruolo che le dette il soprannome. Evoca, rispetto alla Loren, meno umori partenopei, è più asciutta e forse, più lineare. Ma poi tutti gli attori di Pugliese restituiscono benissimo il mondo dei vicoli, delle miserie, degli sberleffi di quella Napoli del dopoguerra, un po’ bozzettistica ma vitale, rumorosa e, come direbbe Marotta, buffa.”. Franco Cordelli, Corriere della Sera


adattamento teatrale Armando Pugliese
e Gianfelice Imparato
con Gianfelice Imparato, Luisa Ranieri
regia Armando Pugliese
musiche di scena Nicola Piovani

scene Andrea Taddei
costumi Silvia Polidori una produzione Ass. La Pirandelliana in co-produzione con DIANA OR .I.S. snc





Stagioni precedenti

— Teatro Comunale Luca Ronconi - Gubbio, Mar 18 Gen