L’amantide

L’amantide

Love macht frei

Produzione Malabranca Teatro

liberamente tratto da La moglie a cavallo di Goffredo Parise
drammaturgia Giodo Agrusta
regia Daniele Menghini
adattamento teatrale Giodo Agrusta e Daniele Menghini
con Giodo Agrusta, Cristina Daniele, Daniele Menghini, Ludovico Röhl
scene Manuel Menghini
luci Fabio Galeotti
costumi da un’idea di Daniele Menghini
realizzati da Le Sartoriali di Vichi & Orti

una produzione Malabranca Teatro

Due sposi freschi di “sì” e tutta una vita davanti. Insieme. Inesorabilmente. Nel bene e nel male, in ricchezza e in povertà, in salute e in malattia. Un sogno che si corona di spine; una vita di coppia che si rivela condanna per un marito devoto a una moglie “capricciosa”, in cui l’amore diventa possesso e il possesso ricatto. Una parabola amara e surreale della vita coniugale intesa come gioco morboso, in cui amare significa dominare. Forsennatamente. Instancabilmente. Lo spettacolo ha vinto il Premio della Critica al Festival -Direction Under 30 – 2015: “Per la sensibilità estetica che permea il loro intero lavoro, donandogli coerenza e precisione. L’accurata attualizzazione di un testo non banale e provocatorio risulta con efficacia in una drammaturgia fresca che merita un’adeguata vetrina nell’ottica di futuri sviluppi.”


liberamente tratto da La moglie a cavallo di Goffredo Parise
drammaturgia Giodo Agrusta
regia Daniele Menghini
adattamento teatrale Giodo Agrusta e Daniele Menghini
con Giodo Agrusta, Cristina Daniele, Daniele Menghini, Ludovico Röhl
scene Manuel Menghini

luci Fabio Galeotti
costumi da un’idea di Daniele Menghini
realizzati da Le Sartoriali di Vichi & Orti una produzione Malabranca Teatro





Stagioni precedenti

— Teatro Mengoni - Magione, Sab 2 Apr