La notte poco prima della foresta

La notte poco
prima della foresta

Produzione

Traduzione Luca Scarlini
Con Claudio Santamaria
Regia Juan Diego Puerta Lopez
Musica Originale Giuliano Sangiorgi
Scene Carmine Guarino
Opera Installativa Loredana Longo

Una Produzione
Nuovo Teatro

Claudio Santamaria popolare attore, protagonista di film di successo, affronta in teatro questo intenso testo di bernard-marie Koltès. uno straniero cerca di riconoscersi in un mondo diverso dove emergono il ricordo, la nostalgia, la rabbia… la pioggia come elemento simbolico che ritorna sempre. un mondo “notturno” ricreato attraverso immagini video proiettate, una vera e propria installazione virtuale che restituisce un senso di visionarietà allo spettacolo. un viaggio di parole e gesti che trattengono nell’aria la poetica del grande scrittore. “il protagonista si muove fra laterizi e calcinacci con la violenza e la poesia degli emarginati di razza. … con passione e capacità al centro di una buona lettura… bravo santamaria. un gran notturno il suo, popolato di fantasmi.” Rita Sala, il messaggero


Traduzione Luca Scarlini
Con Claudio Santamaria
Regia Juan Diego Puerta Lopez
Musica Originale Giuliano Sangiorgi
Scene Carmine Guarino

Opera Installativa Loredana Longo Una Produzione
Nuovo Teatro





Stagioni precedenti

— Teatro Morlacchi - Perugia, da Mer 9 Feb a Gio 10 Feb

— Teatro Secci - Terni, da Lun 7 Feb a Mar 8 Feb

— Teatro degli Illuminati - Città di Castello, Mer 19 Gen