La Fabbrica Dei Preti

La Fabbrica
Dei Preti

Produzione La Corte Ospitale

di e con Giuliana Musso
assistenza e ricerche fotografiche Tiziana De Mario
responsabile tecnico Claudio Parrino
collaborazione allestimento Massimo Somaglino
realizzazione video Giovanni Panozzo e Gigi Zilli
elementi di scena Francesca Laurino
ricerche bibliografiche Francesca Del Mestre
consulenza musicale Riccardo Tordoni
canzoni e musiche Giovanni Panozzo, Daniele Silvestri, Massimo Serli, Mario D’Azzo, Tiromancino

una produzione La Corte Ospitale

Giuliana Musso si cala nei panni di tre sacerdoti che si raccontano con franchezza: la giovinezza in seminario, i tabù, le regole, le gerarchie, e poi l’impatto col mondo e con le donne, le frustrazioni, ma anche la ricerca e la scoperta di una personale forma di felicità. Lo spettacolo, mentre racconta la storia di questi ex-ragazzi, ex-seminaristi, ci racconta di noi, delle nostre buffe ipocrisie, paure, fragilità… e della bellezza dell’essere umano. E così mentre ridiamo di loro, ridiamo di noi stessi e mentre ci commuoviamo per le loro solitudini possiamo, forse, consolare le nostre. “Musso da voce e corpo alla vicenda umana e di fede di tre anziani sacerdoti, tutti a loro modo segnati da quella fabbrica micidiale di frustrazione e repressione che erano i seminari. E sono tre momenti di grandissimo teatro, per verità, versatilità e intensità d’interpretazione.” Mario Brandolin, Il Messaggero


di e con Giuliana Musso
assistenza e ricerche fotografiche Tiziana De Mario
responsabile tecnico Claudio Parrino
collaborazione allestimento Massimo Somaglino
realizzazione video Giovanni Panozzo e Gigi Zilli
elementi di scena Francesca Laurino

ricerche bibliografiche Francesca Del Mestre
consulenza musicale Riccardo Tordoni
canzoni e musiche Giovanni Panozzo, Daniele Silvestri, Massimo Serli, Mario D’Azzo, Tiromancino una produzione La Corte Ospitale





Stagioni precedenti

— Teatro degli Illuminati - Città di Castello, Sab 21 Nov