La divina Sarah

La divina
Sarah

Produzione Pietro Mezzasoma

da Memoir di Sarah Bernhardt di John Murrell
adattamento Eric-Emmanuel Schmitt
traduzione Giacomo Bottino
con Anna Bonaiuto e con Gianluigi Fogacci
regia Marco Carniti
scenografia Francesco Scandale
costumi Maria Filippi
musiche Paolo Daniele
luci Marco Carniti

produzione Pietro Mezzasoma

Un atto d’amore per Sarah Bernhardt, la donna che con la sua arte e le sue stravaganze ha costruito il primo esempio di divismo della storia dello spettacolo. “La Bonaiuto incarna il ruolo del titolo. Fogacci è Pitou, il segretario-confidente sul quale la divina scarica i fulmini dei capricci e della volubilità. Tra una bizza e l’altra, fra le collere, gli abbandoni, le tenerezze, la musica ascoltata al grammofono scegliendo e rompendo dischi e gli ordini impartiti ma subito contraddetti, si fa strada il trasporto ambiguo col povero Pitou. Lei comanda, lui ubbidisce, recalcitra, sbuffa, ma ubbidisce. Ed è teatralmente refrigerante vedere all’opera la coppia. Con la sua gamba rigida, l’eleganza degli abiti, il piglio della donna-tigre consapevole però delle proprie immedicabili fragilità, la Bonaiuto disegna di Sarah un ritratto forse vero o forse verosimile. Soprattutto ce ne fornisce l’indole con la forza controllata di una insinuante sapienza interpretativa. Fogacci si dimostra co-protagonista a tutti gli effetti. nella sua giacca a coda, nel suo fare dimesso e paziente che poco per volta, nei travestimenti soprattutto, si carica di vita vera, il suo segretario si rivela personaggio a tutto tondo, oltre che irresistibile. Si capisce perché, alla fine di una recita concentratissima, gli applausi sono scroscianti e le chiamate numerose.” Osvaldo Guerrieri, La Stampa


da Memoir di Sarah Bernhardt di John Murrell
adattamento Eric-Emmanuel Schmitt
traduzione Giacomo Bottino
con Anna Bonaiuto e con Gianluigi Fogacci
regia Marco Carniti
scenografia Francesco Scandale

costumi Maria Filippi
musiche Paolo Daniele
luci Marco Carniti produzione Pietro Mezzasoma





Stagioni precedenti

— Teatro Comunale Luca Ronconi - Gubbio, Sab 10 Nov