Journal D’un Corps

Journal D’un
Corps

Produzione C.I.C.T. / Théâtre des Bouff es du Nord

di e con Daniel Pennac
regia Clara Bauer
scene, costumi e luci Oria Puppo
animazione video Johan Lescure
musiche Jean-Jacques Lemêtre
sopratitoli in italiano

una produzione C.I.C.T. / Théâtre des Bouff es du Nord
In coproduzione con Les Théâtre de la ville de Luxembourg
Produttore delegato per l’Italia Roberto Roberto per Laila srl
in collaborazione con Il Funaro

Il libro Journal d’un corps è edito in Francia da Editions Gallimard ed in Italia, con il titolo Storia di un corpo da Feltrinelli con la traduzione di Yasmina Melaouah”

Altro evento di portata internazionale, il toccante spettacolo di e con Daniel Pennac, tratto dal suo celebre romanzo Journal d’un corps. Dai dodici agli ottantasette anni, un uomo tiene il diario del suo corpo. Nella forma di un checkup di lungo corso, il diario di bordo che Pennac presta all’eroe del suo romanzo ha come oggetto primario l’involucro carnale che ci serve da veicolo dal primo vagito fino all’ultimo sospiro. Journal d’un corps, come i famosi dipinti di Rembrant, merita di essere esposto nella sua oralità per uscire dal circolo del silenzio che lega un libro al suo lettore. Adattando il suo romanzo, per portarlo lui stesso alla ribalta, con la complicità di Clara Bauer, Daniel Pennac si serve di questo spettacolo per trasmettere il suo manifesto, quasi un nuovo manuale del saper vivere destinato a tutte le generazioni. “Un tragitto pieno di scoperte e paure in cui Pennac affronta con intelligenza, ironia e tenerezza le metamorfosi corporee dell’avventura umana”. Fabio Gambaro, la Repubblica


di e con Daniel Pennac
regia Clara Bauer
scene, costumi e luci Oria Puppo
animazione video Johan Lescure
musiche Jean-Jacques Lemêtre
sopratitoli in italiano

una produzione C.I.C.T. / Théâtre des Bouff es du Nord
In coproduzione con Les Théâtre de la ville de Luxembourg
Produttore delegato per l’Italia Roberto Roberto per Laila srl
in collaborazione con Il Funaro Il libro Journal d’un corps è edito in Francia da Editions Gallimard ed in Italia, con il titolo Storia di un corpo da Feltrinelli con la traduzione di Yasmina Melaouah”





Stagioni precedenti

— Teatro Cucinelli - Solomeo, da Mar 18 Feb a Mer 19 Feb