Italiani, italieni, italioti

Italiani, italieni,
italioti

Produzione Teatro dell’Archivolto

con Ugo Dighero e la Banda Osiris
(Sandro Berti, Gianluigi Carlone, Roberto
Carlone, Giancarlo Macrì)
regia Giorgio Gallione
musiche originali e arrangiamenti
Banda Osiris
scene e costumi Guido Fiorato
luci Aldo Mantovani
una produzione Teatro dell’Archivolto

Monologhi, canzoni, rime, ballate che raccontano, irridono, svelano, sottolineano la faccia ipocrita e arrogante dell’Italia. Un’esilarante e corrosiva radiografia del nostro paese, costruita sugli scritti, le poesie, le “satire” e i breviari comici di Michele Serra. Un esorcismo per musica e parole per cantare le assurdità, i paradossi, le vanità rovinose di noi italiani, italieni, italioti. Affidandosi al loro proverbiale e stralunato humour, alla forza della fantasia e a un indomabile spirito beffardo e iconoclasta, i quattro professori della Banda Osiris, affiancati in questa avventura dal talento bizzarro e virtuosistico di Ugo Dighero, costruiscono una partitura eccentrica dove le invenzioni musicali e quelle linguistiche si intrecciano, canzonatorie, per costruire un varietà contemporaneo dove il comico cerca di essere ancora eversivo e il grottesco cerca di svelare l’inessenziale, il contraffatto e il superfluo.


con Ugo Dighero e la Banda Osiris
(Sandro Berti, Gianluigi Carlone, Roberto
Carlone, Giancarlo Macrì)
regia Giorgio Gallione
musiche originali e arrangiamenti

Banda Osiris
scene e costumi Guido Fiorato
luci Aldo Mantovani
una produzione Teatro dell’Archivolto





Stagioni precedenti

— Teatro Comunale Luca Ronconi - Gubbio, Mar 22 Mar