Il misantropo

Il
misantropo

Produzione

con Massimo Popolizio,
Graziano Piazza, Sergio Leone,
Federica Castellini, Ilaria Genatiempo,
Laura Pasetti, Tommaso Cardarelli,
Andrea Gambuzza, Davide Lorenzo
Palla, Miro Landoni
Regia Massimo Castri
Scene E Costumi Maurizio Balò

Una Produzione
Teatro Di Roma

come noto, Molière ebbe il coraggio di iniziare un nuovo genere di teatro, che descriveva senza veli i costumi del suo tempo. i suoi personaggi, presi dalla vita di tutti i giorni, erano avari, sciocchi, ipocriti, scaltri, misantropi, ma tutti avevano in comune un pregio: erano vivi, veri e, per di più, comici. la sua grandezza è stata quella di far diventare le storie comuni storie universali, valide per ogni epoca e località. è questo il retroterra che massimo castri, uno dei nostri più importanti registi, affronta con questa nuova messa in scena, accostandosi per la prima volta al grande drammaturgo francese. nel ruolo del misantropo Massimo Popolizio, uno dei più grandi talenti del teatro italiano, apprezzatissimo lo scorso anno al morlacchi nei panni del suo indimenticabile cyrano.


con Massimo Popolizio,
Graziano Piazza, Sergio Leone,
Federica Castellini, Ilaria Genatiempo,
Laura Pasetti, Tommaso Cardarelli,
Andrea Gambuzza, Davide Lorenzo
Palla, Miro Landoni

Regia Massimo Castri
Scene E Costumi Maurizio Balò Una Produzione
Teatro Di Roma





Stagioni precedenti

— Teatro Morlacchi - Perugia, da Mer 2 Mar a Dom 6 Mar