Il casellante

Il casellante

Il Casellante è, fra i racconti di Camilleri, uno dei più struggentemente divertenti. Una vicenda affogata nel mondo mitologico che vive di personaggi reali, trasfigurati nella sua grande fantasia di narratore. Una vicenda emblematica che disegna i tratti di una Sicilia arcaica e moderna, comica e tragica, ferocemente logica e paradossale a un tempo. Un racconto delle trasformazioni del dolore della maternità negata e della guerra, ma anche il racconto in musica divertito e irridente del periodo fascista nella Sicilia degli anni quaranta. La parola, e il giuoco che con essa e di essa è possibile intraprendere, fa di questo testo un oggetto naturale da essere iniziato e elaborato all’interno di un’alchimia teatrale vitale e creativa. Uno spettacolo con musiche, dove si ride e ci si commuove al tempo stesso, protagonista straordinario Moni Ovadia, accompagnato da Valeria Contadino e dalle musiche di Mario Incudine.

Locandina

di Andrea Camilleri, Giuseppe Dipasquale
regia Giuseppe Dipasquale

con Moni Ovadia, Valeria Contadino, Mario Incudine, Sergio Seminara, Giampaolo Romania
e con i musicisti Antonio Vasta, Antonio Putzu
scene Giuseppe Dipasquale
musiche originali Mario Incudine con la collaborazione di Antonio Vasta
costumi Elisa Savi
ingegnere del suono Ferdinando Di Marco
la canzone c’è n’omu è di Francesca Incudine

una produzione Promo Music – Corvino Produzioni, Centro d’arte contemporanea Teatro Carcano, Comune di Caltanissetta

Stagioni precedenti

  • Teatro Morlacchi - Perugia, mer 22 feb 2017, ore 21:00
  • Teatro Morlacchi - Perugia, gio 23 feb 2017, ore 21:00
  • Teatro Morlacchi - Perugia, ven 24 feb 2017, ore 21:00
  • Teatro Morlacchi - Perugia, sab 25 feb 2017, ore 18:00
  • Teatro Morlacchi - Perugia, dom 26 feb 2017, ore 17:00

di Andrea Camilleri, Giuseppe Dipasquale
regia Giuseppe Dipasquale

con Moni Ovadia, Valeria Contadino, Mario Incudine, Sergio Seminara, Giampaolo Romania
e con i musicisti Antonio Vasta, Antonio Putzu
scene Giuseppe Dipasquale
musiche originali Mario Incudine con la collaborazione di Antonio Vasta
costumi Elisa Savi
ingegnere del suono Ferdinando Di Marco
la canzone c’è n’omu è di Francesca Incudine

una produzione Promo Music – Corvino Produzioni, Centro d’arte contemporanea Teatro Carcano, Comune di Caltanissetta