Hedda Gabler

Hedda
Gabler

Produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Compagnia Enfi Teatro

di Henrik Ibsen
con Manuela Mandracchia, Luciano Roman
e (in o. a.) Jacopo Venturiero, Simonetta Cartia, Federica Rosellini, Massimo Nicolini, Laura Piazza
regia Antonio Calenda
scene Pier Paolo Bisleri
costumi Carla Teti
luci Nino Napoletano
musiche Germano Mazzocchetti

una produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Compagnia Enfi Teatro

Gelida e altera, consapevole del proprio fascino eppure fragile nella sua intima frustrazione, nella sua incapacità di vivere serenamente la propria femminilità, ossessionata dal successo e rapita da un vortice di egoismo, rivalità, deleteria intransigenza: Hedda Gabler è una delle figure femminili ibseniane più problematiche, febbrili e seduttive. Vive “imprigionata” in un mondo che le appare stonato, attorniata da situazioni che sente “ridicole”, soffocanti e a cui vorrebbe sottrarsi ma non può, per paura dello scandalo, per conformismo alle regole sociali… Un ruolo difficile, moderno, affascinante, così come Calenda lo ha immaginato e come lo restituisce Manuela Mandracchia, uno dei nomi di spicco del mondo teatrale italiano, sensibile, intuitiva, profonda. Accanto a lei un cast di rara qualità, capeggiato da Luciano Roman che dà vita al personaggio del giudice Brack. “Uno spettacolo che ben narra il tormento di un’anima che cerca con disperazione il significato dell’esistenza, in quello che sembra essere un ostinato, ma non romantico, cupio dissolvi.” Magda Poli, Corriere della Sera


di Henrik Ibsen
con Manuela Mandracchia, Luciano Roman
e (in o. a.) Jacopo Venturiero, Simonetta Cartia, Federica Rosellini, Massimo Nicolini, Laura Piazza
regia Antonio Calenda
scene Pier Paolo Bisleri

costumi Carla Teti
luci Nino Napoletano
musiche Germano Mazzocchetti una produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Compagnia Enfi Teatro





Stagioni precedenti

— Teatro Comunale Giuseppe Manini - Narni, Gio 5 Dic

— Politeama Clarici - Foligno, Mer 4 Dic

— Teatro Comunale Luca Ronconi - Gubbio, Mar 3 Dic