Giacomo mio figlio

Giacomo mio
figlio

Echi e sospiri di casa Leopardi

Produzione audio Petrucci Studio

spettacolo di Paolo Logli e Luca Violini
con Luca Violini
regia Luca Violini e Marco Bragaglia
video Marco Bragaglia
disegno del suono Claudio Cesini
post produzione audio Petrucci Studio

una produzione Quelli che con la voce

Giacomo, mio figlio è il racconto di due esistenze innamorate della sapienza e della cultura. Il racconto di un padre e di un figlio che si sono amati e odiati a modo loro, un intimo dialogo sottinteso, mai dichiarato, ma che è continuato per la vita intera. A sottolineare la modernità dei temi, il viaggio sarà accompagnato dalle parole e dai suoni dei maggiori cantautori italiani. Recanati sarà la Piccola città di Francesco Guccini, la luna di Canto Notturno chiamerà la Luna di Angelo Branduardi, C’è tempo di Ivano Fossati regalerà nuova modernità a un classico tema leopardiano, Come è profondo il mare di Lucio Dalla sarà l’emozionante contrappunto de L’infinito. Suoni e sussurri che si fondono, e rendono ancor più evidente come la poesia di Giacomo Leopardi sia sì senza tempo, ma anche profondamente calata nel nostro.


spettacolo di Paolo Logli e Luca Violini
con Luca Violini
regia Luca Violini e Marco Bragaglia
video Marco Bragaglia

disegno del suono Claudio Cesini
post produzione audio Petrucci Studio una produzione Quelli che con la voce





Stagioni precedenti

— Teatro Don Bosco - Gualdo Tadino, Lun 23 Gen