Doppio Fronte

Doppio
Fronte

Oratorio per la Grande Guerra

Produzione Promo Music / Teatro Biondo Stabile di Palermo

con Moni Ovadia e Lucilla Galeazzi
Contrabbasso Luca Garlaschelli
Tromba Massimo Marcer
Fisarmonica Albert Florian Mihai
Clarinetto Paolo Rocca
Suono Mauro Pagiaro

una produzione Promo Music / Teatro Biondo Stabile di Palermo
in collaborazione con Ravenna Festival 2014

Lo spettacolo racconta della 1 a Guerra Mondiale, combattuta dal nostro esercito nelle trincee sui monti e vissuta nel quotidiano da un’Italia che via via andava impoverendosi sempre di più. I testi sono tratti dalle lettere dal fronte, dalle memorie dei combattenti (tra cui Gadda e Ungaretti), dai diari di uomini e donne che vissero la guerra “in casa”, come i veneti e i friulani: questi ultimi arruolati nel ’14 dall’esercito austriaco e mandati a combattere sul fronte orientale, per poi ritrovarsi nel ’15 in trincea contro l’esercito italiano! I canti sono quelli del grande repertorio a cui dette vita la sanguinosissima guerra e le sue battaglie: canti patriottici, canti contro la guerra, come Gorizia , straordinario e indimenticabile simbolo delle sofferenze quotidiane e terribili dei nostri soldati.


con Moni Ovadia e Lucilla Galeazzi
Contrabbasso Luca Garlaschelli
Tromba Massimo Marcer
Fisarmonica Albert Florian Mihai
Clarinetto Paolo Rocca

Suono Mauro Pagiaro una produzione Promo Music / Teatro Biondo Stabile di Palermo
in collaborazione con Ravenna Festival 2014





Stagioni precedenti

— Teatro Cucinelli - Solomeo, da Sab 10 Gen a Dom 11 Gen