Dall’inferno… all’infinito

Dall’inferno…
all’infinito

Dante Alighieri e altri grandi poeti

Produzione Argot produzioni

Performance evento di Monica Guerritore

una produzione Argot produzioni

In occasione del VII centenario della morte di Dante Alighieri un’anteprima di Stagione con una delle attrici più rappresentative della scena italiana, Monica Guerritore.
“Il viaggio di Dante quella notte tra il 7 e l’8 aprile del ‘300 mi ha trascinato in un volo ininterrotto di apparizioni e immagini
mentali che non potevano esaurirsi nelle sue immagini. Portavano con sé archetipi simili, assonanti e musiche e sensazioni
che piano piano piano sono diventate viaggio interiore… e che ancora non sono esaurite. Nella mia intenzione, il desiderio forte
di sradicare parole, testi, versi altissimi dalla loro collocazione “conosciuta” per restituirgli un “senso” originario e potente,
sicura che la forza delle parole di Dante, togliendole dal canto e dalla storia, ci avrebbe restituito un senso originario, ci avrebbe condotto all’interno delle zone più dense, oscure e magnifiche dell’animo umano. Sicura che, seguendo un percorso di
incontro con le sue figure di riferimento (Virgilio, il suo super-Io,
Beatrice/Francesca e gli aspetti del Femminile, il Caos dell’Inferno, Ugolino, il Padre) si sarebbe potuta avvicinare intimamente
l’ispirazione originale di Dante nell’affrontare la Divina Commedia. Senza paura dei tagli e senza paura di proseguire quel racconto con parole, e testi altissimi di altri autori, più vicini a noi,
come Morante, Pasolini, Valduga. A noi solo il merito di “esserci” e “dire” e “ascoltare”. A voce alta… Col cuore e con la testa…
E alla fine “e naufragar m’è dolce in questo mare (…) e quindi
uscimmo a riveder le stelle. Forse…” Monica Guerritore


Performance evento di Monica Guerritore

una produzione Argot produzioni





Stagioni precedenti

— Teatro Secci - Terni, da Gio 11 Nov a Ven 12 Nov