Apocalisse

Apocalisse

Produzione Teatro dell’Archivolto

da Niccolò Ammanniti (con il contributo di Antonio Manzini)
con Ugo Dighero
regia Giorgio Gallione
luci Aldo Mantovani
scene e costumi Lorenza Gioberti

una produzione Teatro dell’Archivolto

L’Apocalisse senza trombe del giudizio ad annunciarla, è arrivata! Dai racconti di Niccolò Ammanniti una parodia a tinte fosche e grottesche della nostra società, scritta con un linguaggio senza ipocrisie, duro, spudorato e vorace, una vicenda paradossale dove il delirio comico e l’immaginario sfrenato convivono ed esplodono sulla pagina. Un uomo è colpito da un morbo misterioso: qualsiasi processo biologico gli provoca disagio, dolore, dal camminare alla crescita della barba, dal sorridere al fare all’amore. Allora, barricato in una devastata casa/hangar, con le ultime forze scrive di questo progressivo disfacimento. Vengono così evocati sulla scena zombie che prendono la laurea e folli chirurghi plastici, poliziotti antidroga dal grilletto facile, ultras demenziali e violenti, cabarettisti cialtroni e starlette formose dal dubbio talento.


da Niccolò Ammanniti (con il contributo di Antonio Manzini)
con Ugo Dighero
regia Giorgio Gallione
luci Aldo Mantovani

scene e costumi Lorenza Gioberti una produzione Teatro dell’Archivolto





Stagioni precedenti

— Teatro degli Illuminati - Città di Castello, Ven 10 Apr

— Teatro dell'Accademia - Tuoro, Ven 27 Mar