Amarcord

Amarcord

Produzione Daniele Cipriani Entertainment, Danzitalia, Italian Touring Dance Company

balletto in due atti di Luciano Cannito
liberamente ispirato all’omonimo film di Federico Fellini
musiche Nino Rota
e Marco Schiavoni, Alfred Schnittke, Glenn Miller, canzoni popolari degli Anni Trenta
con Rossella Brescia nel ruolo di Gradisca e  Nicolò Noto
coreografia e regia Luciano Cannito
scenografie C. Centolavigna
costumi R. Guidi di Bagno
luci Alessandro Caso

una produzione Daniele Cipriani Entertainment, Danzitalia, Italian Touring Dance Company

“Un’esplosione di energia e danza dinamica e divertente” ha scritto il quotidiano la Repubblica di Amarcord, balletto in due atti del coreografo Luciano Cannito, liberamente tratto dall’omonimo film di Federico Fellini. In questa versione coreografica appositamente rivisitata per la Compagnia Danzitalia, nei panni di Gradisca una delle danzatrici italiane più apprezzate e amate dal pubblico, Rossella Brescia. È un divertente e melanconico affresco dell’Italia fra le due guerre, dove il Fascismo e la Chiesa esercitavano il loro potere, influenzandone la cultura e il costume. La storia di Titta, alter-ego del Fellini adolescente, e della sua famiglia si inserisce armoniosamente in un contesto di piccoli ritratti e di aneddoti legati a un filo comune che li rende interdipendenti, dove affiora la spensieratezza e la voglia di vivere propria degli italiani dell’epoca.


balletto in due atti di Luciano Cannito
liberamente ispirato all’omonimo film di Federico Fellini
musiche Nino Rota
e Marco Schiavoni, Alfred Schnittke, Glenn Miller, canzoni popolari degli Anni Trenta
con Rossella Brescia nel ruolo di Gradisca e  Nicolò Noto
coreografia e regia Luciano Cannito

scenografie C. Centolavigna
costumi R. Guidi di Bagno
luci Alessandro Caso una produzione Daniele Cipriani Entertainment, Danzitalia, Italian Touring Dance Company





Stagioni precedenti

— Teatro Morlacchi - Perugia, da Dom 16 Feb a Dom 16 Feb

— Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti - Spoleto, Sab 15 Feb