Ai Migranti

Ai
Migranti

Collettivo 320Chili

Fondazione Musica per Roma e Associazione Sosta Palmizi / La Corte Ospitale di Rubiera direzione e coreografia Piergiorgio Milano
musiche originali Simon Thierrée

Con questo nuovo lavoro il Collettivo 320Chili riprende la sua ricerca sulla natura umana centrando un tema di drammatica attualità, nello stile che gli è proprio: nella rottura dei confini fra gesto, danza e circo, che è anche rottura delle divisioni tra serio e faceto, fra tradizione e innovazione, tra arte e vita. Le migrazioni sono un andare di persone a piedi e per mare, nervi tesi, cuore sospeso ad aspettare l’oltre, un andare avanti camminando indietro, fino ad accorgersi di aver fatto strada. Sono stati vecchi bauli e valigie di cartone, oggi sono buste di plastica e ciabatte di gomma, per chi è fortunato scarpe da ginnastica. Moltitudini che si spostano senza mai scalfire la superficie del mondo. Ciò che rimane è un disperato tenersi al passo coi tempi, un’allegria forzata, la certezza che la vita, pur tra mille difficoltà, vada avanti.


Fondazione Musica per Roma e Associazione Sosta Palmizi / La Corte Ospitale di Rubiera direzione e coreografia Piergiorgio Milano

musiche originali Simon Thierrée





Stagioni precedenti

— Teatro Mengoni - Magione, Ven 13 Apr

— Teatro degli Illuminati - Città di Castello, Sab 19 Mar