18 mila giorni il pitone

18 mila giorni
il pitone

Produzione Produzioni Fuorivia

con Giuseppe Battiston
e Gianmaria Testa
regia Giorgio Gallione
disegno luci Andrea Violato
elementi scenici Massimo Violato
musiche originali Gianmaria Testa

una produzione Produzioni Fuorivia

18 mila giorni corrispondono a 50 anni. Protagonista un uomo di 50 anni che perde il lavoro. riflessioni personali e epocali si intrecciano a sottolineare come in soli 18 mila giorni siano radicalmente mutate le prospettive e le aspettative sociali in italia. Dalla dignità del lavoro del gruista della Chiave a stella di Primo Levi, da un’epoca in cui il lavoro era un diritto e un elemento fondante dell’umana dignità, al trionfo dell’odierno precariato, divenuto persino forma più o meno palese di ricatto sociale. Protagonista Giuseppe battiston, pluripremiato attore del nostro cinema e del nostro teatro (recentissimo il Premio UbU come miglior attore italiano). accanto a lui, a fare da contrappunto musicale, il cantautore Gianmaria Testa con canzoni nuove e inedite scritte appositamente per questo spettacolo.


con Giuseppe Battiston
e Gianmaria Testa
regia Giorgio Gallione
disegno luci Andrea Violato

elementi scenici Massimo Violato
musiche originali Gianmaria Testa una produzione Produzioni Fuorivia





Stagioni precedenti

— Teatro degli Illuminati - Città di Castello, Dom 6 Mar